Soluzioni di Green Smart Working per Telecom Italia

Data

BBA-Architetti firma il concept per la riorganizzazione in chiave Smart Working delle sedi Telecom Italia.
In un’ottica di razionalizzazione distributiva di grandi comparti direzionali, mirata al recupero di superfici utili e alla diminuzione dei costi gestionali, sono state ripensate le postazioni di lavoro degli addetti Business dell’Azienda.

 Smart Working Telecom Italia prevede la condivisione delle postazioni di lavoro da parte di più risorse, che si avvicendano ad orari diversi nel corso della giornata lavorativa. Il comfort per il lavoratore è assicurato attraverso un attento dimensionamento spaziale inrelazione al numero delle risorse, e dalla caratterizzazione dell’ambiente lavorativo con postazioni che, anche se condivise, sono identificate in modo univoco. Le aree Smart Working prevedono al loro interno delle Silence Room attrezzate per meeting o incontri riservati one-to-one, e spazi per il relax dei dipendenti.

Il Green Smart Working affronta concretamente le tematiche della sostenibilità applicata agli spazi lavorativi, attraverso un modello di gestione integrata che consente di raggiungere obbiettivi di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Attraverso questo modello, che consente da subito la razionalizzazione distributiva e la riduzione degli spazi occupati a parità di risorse, permette di recuperare superfici utili per la rendita, la riduzione delle quantità di forniture allestitive, la riduzione dei consumi energetici, assieme all’aumento del livello di benessere indoor delle risorse e di conseguenza della produttività.

Gli uffici Smart Working Telecom Italia sono spazi ecosostenibili  progettati secondo gli standard della Regione Toscana, e sono classificati in ECO-Classe A, con EcoValutazione, per utilizzo di materiali, consumi energetici ed emissioni di CO2.

Altri
articoli

BBA-Architetti & Partners s.r.l.