EcoValutiamo insieme Mi Gusto Tortona

Data

BBA, in collaborazione con Palm,
in veste di capofila degli allestitori ambientalmente virtuosi di Mi
Gusto Tortona,
 ha elaborato la  EcoValutazione® globale degli spazi di Mi Gusto Tortona.

Al
termine della settimana
 del Fuorisalone, l’Oasi Verde di Tortona, nata per stimolare nei visitatori una nuova
sensibilità ambientale attraverso il buon cibo ed il design,
conosce
il proprio grado di ecosostenibilità in termini oggettivi
:
quanti
materiali
sono stati usati, e di che tipo?
Quanti
saranno riutilizzati, o buttati via, ed in che modo saranno smaltiti?

Quanti
kWh ha consumato la manifestazione?

Quanta
CO2
è stata prodotta per allestirla?

Ecco
le risposte.

Per
ogni
metro
quadro allestito
(circa
435) sono stati necessari
2,46
kWh
.
Questi
consumi
sono quelli che sono stati impiegati sia per
produrre
gli elementi progettati appositamente

per la manifestazione (ad esempio le pavimentazioni , i totem, gli
orti giganti, le sedute realizzati con i Greenpallet di Palm), sia
per il
montaggio
e lo smontaggio

di tutte le parti che hanno composto lo spazio. Secondo gli standard
regionali il risultato si pone in
ECO-Classe
B
.
La
ECO-Classe
C

tocca invece per i
consumi
in fase di utilizzo
:
per far funzionare l’Area Show Cooking, la Press Lounge e l’Area
Street Food con le Cascine, per un totale di circa 100 ore, cioè la
durata complessiva della manifestazione con apertura al pubblico,
sono stati necessari ben
14,5
kWh per mq.
Con
circa
il
45% di materiali e arredi impiegati in caratterizzati da
certificazioni ambientali ed loro riutilizzo pressocché totale dopo
lo smontaggio,
MI
Gusto Tortona si classifica poi in

ECO-Classe B per tipologia di materiali utilizzati e per il loro
smaltimento.
La
stessa
ECO-Classe
B

tocca infine agli spazi di MI Gusto Tortona per le

emissioni dovute alla logistica dell’evento.

Calcolando infatti una distanza media di circa 170 km tra la location
dell’evento, Via Tortona a Milano, e le sedi dei fornitori (in
relazione alle rispettive quantità di materiali trasportati), sono
stati emessi nell’ambiente
0,85
kg di CO
2
per mq allestito, cioè quasi 370 kg di CO
2
totali.

La  EcoValutazione® di MI Gusto Tortona ha costituito una coinvolgente
sfida
che, grazie ai risultati scientifici prodotti, indica
chiaramente i punti di forza dello spazio che ha accolto la
manifestazione, (ad esempio una scelta consapevole di materiali e
componenti con alte caratteristiche ambientali, ed il progetto di
riuso degli stessi) e allo stesso tempo mostra azioni concrete da
intraprendere
per migliorare le prestazioni ambientali, magari a
partire dalla prossima edizione.

Altri
articoli

BBA-Architetti & Partners s.r.l.