Un allestimento ecosostenibile a Fa’ La Cosa Giusta

Data



Ma chi l’ha detto, che uno stand ecosostenibile deve essere per forza di cartone riciclato? Ecco l’allestimento B2Green a Fa’ la Cosa Giusta 2013, un esempio di  eco exhibit design “bello e giusto”, lontano dall’immagine standard legata alla sostenibilità, con tanto di ecovalutazione che attesta la ECO classe di prestazione ambientale raggiunta.


Com’è stato possibile?




































Lo spazio è stato progettato da BBA Architetti & Partners per la Rete di Imprese B2Green, seguendo alcune “semplici” regole:
-scelta di materiali ed arredi dotati di certificazione ambientale (dai pannelli alle vernici, dalle pavimentazioni alle sedute);
controllo dello smaltimento dei materiali e del loro riutilizzo;
-progettazione attenta ai tempi di produzione ed ai consumi legati alla realizzazione, al montaggio e allo smontaggio;
-utilizzo di di tecnologie per l’illuminazione e audio-video a basso assorbimento energetico;
scelta di fornitori ed allestitori vicini alla location dell’evento.Questo metodo ha permesso di raggiungere elevati standard ambientali. In particolare la ecovalutazione dello stand lo classifica in ECO Classe A per la logistica (emissioni di CO2 minori di 0,75 kg/mq di allestimento), e per l’energia utilizzata in fase di produzione, montaggio e smontaggio (meno di 1,5 kWh/mq); la ECO Classe B è raggiunta per l’energia consumata in fase di utilizzo (consumi minori di 0,25 kWh/mq) e per i materiali (meno del 5% dei materiali saranno buttati via dopo l’uso, e di questi oltre il 70% sarà smaltito in modo differenziato).


                                                                                           
                                                                                                                                                   




Altri
articoli

BBA-Architetti & Partners s.r.l.