Inserimento paesaggistico del termovalorizzatore di Firenze

Data

L’inserimento paesaggistico del termovalorizzatore di Firenze costituisce un esempio di sostenibilità applicata alla gestione del territorio.


Gli scenari di inserimento, frutto della collaborazione col Corso di Laurea Magistrale in Design dell’Università di Firenze, forniscono risposte di sostenibilità ambientale, economica e sociale ad un intervento di grande impatto sull’area.

La mitigazione ambientale proposta diventa infatti un presidio di tutela del paesaggio e delle aree fragili che caratterizzano l’area in oggetto, diminuendo l’impatto psicologico e sociale derivante dalla presenza dell’impianto di trattamento dei rifiuti e riqualificando la zona. Inoltre, l’integrazione nell’intervento paesaggistico di impianti per il recupero energetico e la produzione di energie rinnovabili, muove nella direzione della sostenibilità economica.






Altri
articoli

BBA-Architetti & Partners s.r.l.